Home » Media » SuperBowl 2012 & Neuromarketing

SuperBowl 2012 & Neuromarketing

L’evento americano del SuperBowl è indubbiamente uno dei momenti di visibilità maggiore per le aziende che propongo ogni anno le proprie pubblicità. Nel 2012 la valutazione e l’effetto WOM generato dagli spot sui social network è stato un fenomeno molto esteso. Lo scorso anno la pubblicità di VW ‘The Force’ con il protagonista Darth Vader Jr (!) aveva ottenuto score elevatissimi ed era stata la pubblicità con il coinvolgimento più elevato.

Anche quest’anno VW ha proposto al SuperBowl uno spot divertente  dal titolo ‘The Dog Strikes back’ e  i cui risultati di neuromarketing (eseguiti da InnerScope con sensori biometrici) mostrano come evolve il coinvolgimento durante tutta la pubblicità.

I risultati di (fonte: neuroscience-marketing) mostrano una ripresa notevole del coinvolgimento nel momento in cui lo spot si svela essere ‘uno spot nello spot’. A tal fine desideriamo mostrarvi ‘The making of’.

Infine, una valuzione di Panorama sui migliori Spot Auto (Fiat 500 Sexy al primo posto, seguito dallo spot di VW)

panorama auto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower