MONDO DELLE RICERCHE

Home » Research Trend » Perchè dobbiamo preoccuparci della qualità delle ricerche

Perchè dobbiamo preoccuparci della qualità delle ricerche

Recentemente abbiamo segnalato le anticipazioni del Report GRIT 2013 (qui), uno studio internazionale condotto su ricercatori provenienti da diversi istituti e aziende.

Ora è disponibile il report completo, dove emergono anche forti criticità sul fronte della qualità delle ricerche. I dati che riportiamo di seguito potrebbero non essere così critici se non fosse che ben 84% degli intervistati (totale campione: oltre 1300) ha dichiarato di essere un ‘service provider’, mentre solo il rimanente 16% è un ‘Cliente’.

Ma vediamo nel dettaglio i dati sui quali riflettere per fare ‘challenge’ più incisivi ai propri partner di ricerca:

  • Più del 50% del campione dichiara ‘credo che la qualità dei campioni panel online sia peggiore di quanto comunemente pensiamo’
  • Quasi il 50% dei rispondenti dichiarano ‘i clienti di oggi sanno distinguere di meno una qualità ‘elevata’ da una qualità ‘mediocre’
  • Il 50% dichiara di ‘essere preoccupato per la non rappresentatività dei campioni online

Qui il link dove poter approfondire il report GRIT Winter 2013.

Ma la preoccupazione sulla ‘cattiva’ qualità delle ricerche di mercato è un tema che interessa anche le ricerche tradizionali. Vi proponiamo di seguito un interessante articolo di BELLE FRANK di Y&R ADVERTISING. L’articolo originale è disponibile qui. L’espressione ‘meglio che niente‘ non giustifica infatti la cattiva qualità di una ricerca.

Pensiamo per esempio all’uso delle scale scolastiche (1-10) nelle ricerche qualitative. Proporre i risultati (con tanto di medie e di significatività)  e aggiungere che si tratta di dati indicativi non è utile  e non minimizza i rischi. In sintensi, la scelta di proporre una tool non appropriati potrebbe compromettere i risultati della ricerca stessa.


2 commenti

  1. Luciana Donnarumma scrive:

    Molto interessante. Complimenti per questo articolo!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...